Skip Navigation LinksHome

I Vincitori dell'Edizione 2014 del Festival Pasinetti

14/07/2014

Premio per il miglior film


Blackness di Mohammed Bakri
Per l'efficacia con cui viene affrontato il tema di scottante attualità relativo ad un tragico aspetto della condizione femminile, quale quello dello sfruttamento minorile. L'esempio proposto dal film traduce una tragedia emblematicamente universale.

__________________

Sezione - Venezia, una città: ieri oggi domani


La pietra magica di Philippe Apatie
Nonostante il rischio di cadere in luoghi comuni, l'autore riesce ad offrire suggestioni nuove attraverso una ricca sensibilità per il colore e la luce di Venezia.

__________________

Sezione - Oltre i muri


One Wish di Mohammed (Aref) Abedian
Con il linguaggio dell'animazione viene messa in luce, attraverso lo sguardo poetico di una bambina, la metafora tragica della guerra e della violenza.

__________________

Sezione - “… e tu, che genere di uomo sei?”


Monara Hee Bakera di Farhad Rezae
Il tema della condizione femminile viene affrontato con profonda efficacia e mette in luce le contraddizioni di una società ancora immersa in un clima di grave intolleranza e totale chiusura.

__________________

Sezione - “… e tu, che genere di uomo sei?”


Menzione speciale a
Classe 3B Istituto “E. Fermi”
Coord. Nicoletta Frosini
Partendo da una lettera del Settecento scritta da una donna e indirizzata alla Gazzetta Veneta di Gasparo Gozzi si arriva ad affrontare in modo vivace le problematiche relative al rapporto tra uomo e donna nel mondo contemporaneo.

__________________

Sezione – Carnevale in 30”


Ritratti di Carnevale di Nicola Tegon

__________________

Sezione - “I giovani raccontano gli anziani”


E al terzo giorno
di
Osvaldo Ortiz Faiman
Un soggetto molto originale trattato con ironia e senso dell'umorismo e interpretato da tre donne paraguaiane ricche di risorse e di inventiva.

__________________

Premio della Vetrina del Volontariato


a
Bellezza e monnezza
di Giampiero Monaca
Il video è stato realizzato con la tecnica del cartone animato attraverso disegni eseguiti dai bambini con notevole abilità pittorica e descrittiva. Il tema della salvaguardia dell'ambiente espresso con fantasia e animo poetico induce ad una profonda riflessione sulla solidarietà e il rispetto dell'altro.

__________________

Premio Miglior Fotografia


Gigi
di
Laura Cappellesso
"Accuratezza dell'inquadratura, rapporto funzionale tra immagine e narrazione, forte valore simbolico dei dettagli, sono gli elementi fotografici che costituiscono i punti di forza visivi e testimoniano la felice qualità autoriale del racconto"

__________________

Sezione Video Musicali – Hard Rock Cafè


1° Premio
a
Vikki – 8
di
Riccardo Melis
Menzione speciale
Sad things happen sometimes
di
Anna Mila Stella

__________________

Premio Regione del Veneto


Miglior Promessa Videomaker Veneto
Jacopo Fabbri
con
Stay Strong (against bullying)

__________________

Miglior attrice


Lucia Nicolai
in
Beep
L'attrice interpreta in modo comunicativo ed efficace il ruolo di una donna calata nella ripetitività ossessiva del lavoro quotidiano

__________________

Micrometraggi


Primo Premio
Un giorno qualunque di Carlos Ruzzene

__________________

Micrometraggi


Primo Premio
Un giorno da Nerd di Matteo Busato

__________________

Micrometraggi


Menzione di Merito
La giornata di un gatto di Carolina Ceccacci

__________________

Menzione di Merito


Una giornata qualunque a Berlino di Mattia Zanin

__________________

Corto in corsa


Su e zo per i ponti di Venezia
di
Michela Moresco
Premio videoarte “Maurizio Cosua”
Primo Premio
a
She Draws di Cosimo Terlizzi

__________________

Premio videoarte “Maurizio Cosua”


Menzione di Merito
Ridi Bianca! Di Debora Vrizzi

__________________

Premio videoarte “Maurizio Cosua”


Menzione di Merito
Parole Liquide di Francesca Guiotto